Disastri Aerei

 

I disastri dell’aereo francese in volo da Rio a Parigi

precipitato nell’Atlantico centrale i primi di Giugno 2009,

quello dell'aereo dei Missoni sparito a Los Roces nel 2013

e ora l’MH370 malese* sparito nell’oceano indiano.



NOTE INTRODUTTIVE (aggiornate aprile 2014(* v. Nota del 7 Aprile 2014 in fondo)


    Dopo i ritrovamenti di entrambi gli aerei, a circa 5 anni dalla scomparsa dell'Airbus A330 e a un anno da quello dei Missoni, pur seguendo con attenzione le migliaia di citazioni su internet, non si riesce a rilevare alcuna certezza concernente le possibili cause di quei disastri, ma solo delle ipotesi.

   Nel 2009, su "Le scienze" apparvero i risultati ottenuti da un gruppo di ricercatori della NOAA e della National Science Foundation (NSF) che riuscì a registrare la più profonda eruzione sottomarina mai osservata dal vivo; v. i due link seguenti:


        http://bcove.me/fox3rioo                         http://bcove.me/a8oi34ol














                (fotogramma estratto)                                                        (fotogramma estratto)


Credit: National Science Foundation and National Oceanic and Atmospheric Administration, presentati al Convegno della American Geophysical Union di San Francisco).


    La combinazione di queste due condizioni mi ha convinto a porre alla Vs. attenzione una mia vecchia ipotesi che propone una possibile spiegazione, applicabile a tutta la tipologia di fenomeni "misteriosi", accaduti sulla superfice del mare e nei primi kilometri di aria sovrastante, in tutto il mondo.


(Prima stesura anni ’70; ripreso nel 2005; revis. Luglio 2009 e Dic 2009; pubbl sul sito il 19.04.2010; agg il 01.08.10 e 23.08.12;

ultimo aggiornamento 07.02.2014)

 
Blog Summary Widget